Prima pelliccia da acquistare e tipi di pelliccia -Grilli pelliccerie

CONSIGLI SULLA PRIMA PELLICCIA DA ACQUISTARE O QUALI ACQUISTARE COME SECONDO CAPO

Ti interessa il  mondo delle pellicce e vuoi un consiglio sulla prima pelliccia da acquistare? Oppure hai tante pellicce dello stesso tipo e vorresti qualcosa di diverso? 

Allora rilassati e leggi fino alla fine questa piccola guida che risolverà i tuoi problemi.
Esistono svariati tipi di pelliccia ( ovviamente si parla di quella  naturale ): mongolia, volpe, castorino, marmotta, astrakan, breitshwanz , persiano , visone , cincilla e zibellino. Queste sono solo alcune e adesso ti dirò quali sono fondamentali, quali probabilmente necessarie e quali da prendere come “capo in più” .

La prima pelliccia da avere, si sa, deve essere quella pelliccia pratica, da mettere tutti i giorni, sportiva e per niente pesante. Preferibili i modelli corti con cappuccio o con un collo /pistagna, manica lunga per forza perché sennò fa freddo, per chi piace la comodità accettabili anche le mantelle larghe. Ma che tipo di pelliccia? Sicuramente per una pelliccia di questo uso bisogna evitare Zibellini, cincilla , martora, breitshwanz.. troppo delicati e anche costosi. E quindi quale prendere? 

Se si ha un budget economico, prima tra tutte mongolie e volpi. Con delle lavorazioni particolari e con dei modelli carini possono andare bene in qualsiasi situazione come la classica passeggiata nel centro, o in giro a far compere, da portare a scuola oppure perché no? Anche in posta e al supermercato. Non adatte però a serate importanti. Insomma la pelliccia comoda, pratica ed economica per eccellenza sono loro. 

Se invece avete un budget un po’ più alto potete optare per una pelliccia che sta battendo tutti i record. Il visone. Una giacca di visone unisce l’utile al dilettevole. È bella ma anche pratica e versatile. Bella anche sui jeans o su un vestito elegante per una serata. Il primo visone di che colore? Marrone. Che sia un pastello o un demi buff o un mogano, la scelta sta a voi, ma la prima deve avere questo colore, sfruttabile in tutte le situazioni. 

Se invece avete già una o più pellicce per questa esigenza allora potete divertirvi con le differenti tonalità di visone, oppure regalarvi un capo di estremo lusso come il cincilla e lo zibellino, per chi se lo può permettere, ma già scegliendo un visone tinto o un naturale di colore diverso potrete diversificare il vostro guardaroba e divertirvi creando nuovi outfit con i colori moda del momento. 

Da Grilli Pelliccerie trovate tutte le tinte moda e i colori classici e naturali delle miglior qualità. Clicca qui per vedere la nostra collezione /collezione  o qui per contattarci per altre info/contatti

 Scritto da Grilli Francesco di Grilli Pelliccerie