Come prendersi cura una Pelliccia : Metodi professionali e fai da te casalinghi per pelliccia

Come prendersi cura di una pelliccia

CURA E MANUTENZIONE DELLA PELLICCIA

Se vuoi avere una pelliccia che appaia sempre nuova devi seguire questi semplici consigli che aumenteranno la durata di vita della tua pelliccia.
Il primo consiglio è quello di portare sempre la pelliccia per la custodia estiva. Da Grilli Pelliccerie sei assicurato, inoltre la tua pelliccia verrà rivista completamente .
Prendersi cura della propria pelliccia durante il periodo invernale è fondamentale e noi di Grilli Pelliccerie diamo sempre ottimi consigli dopo aver acquistato un capo. Ci sono due strade che si possono percorrere per svolgere una corretta manutenzione della pelliccia
1) METODO PROFESSIONALE : utile in caso di rigenerazioni, lavorazioni sartoriali e pulitura;
2) METODO FAI DA TE : conservare la pelliccia seguendo consigli fai da te;
Vediamo insieme come si svolgono:

IL METODO PROFESSIONALE

Se vuoi andare sul sicuro rivolgiti a veri pellicciai che sappiano cosa è meglio per la tua situazione. Grilli Pelliccerie saprà consigliarti il modo più efficace per risolvere i tuoi problemi, per pulire, rigenerare o aggiustare, sostituire ganci e fodera.


IL METODO FAI DA TE

Se invece non ci sono problemi di "salute" della pelliccia allora con i consigli fai da te puoi conservare la tua pelliccia in modo maniacale!


Per prima cosa NON utilizzare la custodia protettiva offerta dalla pellicceria perchè non permette la corretta respirazione del capo, inoltre porta a uno dei disastri principali..la puzza di MUFFA. Se dovesse accadere coprite la pelliccia con una custodia chiusa entrambi i lati e mettete all'interno una bustina aperta con caffè macinato, 100-150 gr. Controllate periodicamente se l'odore dalla pelliccia è scomparso. 

Riponete la vostra pelliccia in una zona dell' armadio buia, fresca e asciutta. 

Evitare di usare la pelliccia in giornate piovose. Se la pelliccia dovesse bagnarsi durante una giornata di pioggia NON appoggiatela vicino a fonti di calore, ma lasciatela asciugare liberamente. 

NON conservare la pelliccia piegata in cassettoni, ma sempre in armadio appesa su un appendiabiti grande e comodo, lontana da altri capi in modo da far respirare la pelliccia.


ATTENZIONE A TRUCCO E PROFUMO, pericolosissimi per il cappuccio o la pistagna della pelliccia. Se si macchiano dovranno essere sostituiti. 


Queste sono i consigli di base per una corretta MANUTENZIONE DELLA PELLICCIA

Per altri dubbi potete rivolgervi a GRILLI PELLICCERIE cliccando sul tasto contattaci

Ti ringrazio di aver letto l'articolo, spero ti sia stato utile. Non dimenticare di lasciare un commento qui sotto :)